Ainé: Un Palcoscenico Americano Per “Generation One”

Un autentico alternarsi tra la scena soul/hip hop/RnB americana ed una sensibilità prettamente italiana. 

Special guest all’Hit Week Festival con Max Gazzé e il SOAR 2016 di Boston, i prestigiosi appuntamenti per il giovane talento italiano

 

Ainé, la nuova voce del Soul/RnB italiano, approderà oltreoceano per due importanti eventi che lo vedranno protagonista durante il mese di ottobre.
I concerti si svolgeranno il 9 al Festival SOAR 2016 di Boston e il 14 all’Hit Week Festival di Miami (occasione nella quale sarà special guest di Max Gazzé): location di prim’ordine a fare da vetrina ad uno degli artisti di maggior talento nella scena esordiente nostrana, un progetto artistico nato grazie alla scommessa di una giovane realtà discografica in piena espansione.
Generation One” rappresenta il parallelismo continuo tra identità italiana e suoni d’oltreoceano, un autentico alternarsi tra idee legate alla scena soul/hip hop/RnB americana ed una sensibilità prettamente italiana.

L’esordio discografico di Ainé è stato pubblicato da Totally Imported (per la produzione esecutiva di Francesco Tenti e la produzione artistica di Pasquale Strizzi), vede la presenza di artisti di rilievo (da Cammariere a Ghemon, da Alissia Benveniste a Kyle Miles), oltre ad alcuni tra i migliori musicisti italiani quali Dario Panza, Seby Burgio, Emanuele Triglia ed Alessandro Donadei.
Il disco ha già riscosso notevoli apprezzamenti da stampa e addetti ai lavori (“Una rarità da tenersi stretti” – Il Fatto Quotidiano), fino a conquistare importanti passaggi radiofonici quali Radio2 Social Club di Luca Barbarossa e Casa Bertallot, oltre che un posto nella Top Chart di iTunes.

Subito dopo l’esperienza statunitense, Ainé partirà per un tour promozionale attraverso i migliori club italiani, grazie alla collaborazione con MArteLabel che cura il booking dell’artista.

Tags: Beauty Trend


Totallyimported. All rights Reserved.